Avanzi per gabbiani e piccioni, una pratica da evitare

L'esperto: “Gli animali selvatici non vanno alimentati ma rispettati”

Il video

Condividi
Gli avanzi di cibo alle Ghiaie

Avanzi di un pasto completo in bella vista su una delle spiagge più caratteristiche dell’Elba. Così si presentava nei giorni scorsi la spiaggia delle Ghiaie di Portoferraio. Una pratica, quella di lasciare del cibo per gabbiani e piccioni, fatta sicuramente in buona fede che deteriora però gli ambienti pubblici e rischia di danneggiare gli animali stessi. “Gli animali selvatici infatti – ricorda anche Marco Pezzotta, comandante della forestale del Cta di Portoferraio - non hanno bisogno di essere alimentati dagli uomini”.

In allegato il videoservizio

Indietro giovedì 5 gennaio 2017 @ 18:19 © Riproduzione riservata

Video allegato: Avanzi per gabbiani e piccioni, una pratica da evitare

il comandante Pezzotta :''non hanno bisogno di essere alimentati ma rispettati''

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus