L’Academy inaugura il nuovo campo con un 5 a 0

Bene anche il San Piero e il Porto Azzurro, il Rio Marina perde in casa

Calcio terza categoria

Condividi
Il nuovo manto erboso del Carburo


Academy Audace – Suvereto era la partita – clou della dodicesima giornata del girone livornese del campionato toscano dilettanti di terza Categoria: si incontravano la prima e la seconda della classe, e il risultato finale non lascia dubbi. Sul rinnovato – e splendido - manto erboso dell’Antonio Lupi di Portoferraio, l’Academy Audace ha spazzato via per 5 a 0 gli avversari bianco verdi, con una doppietta di Dennis Dedja che torna solitario in testa alla classifica dei cannonieri, così come da sola il testa alla classifica resta la squadra biancorossa.
Buone notizie, tutto sommato, anche da parte delle altre elbane. Andando in ordine di classifica, sugli scudi il San Piero che con una doppietta di Petrocchi regola per 2 a 0 sul suo campo l’Etrusca Marina, e si porta in quanta posizione a 20 punti. Torna alla vittoria esterna anche il Porto Azzurro, che sul campo del ColleVica torna vincitore con il secco risultato di 3 a 0, grazie alla tripletta di Giannullo. Male solo il Rio Marina, sconfitto in casa per 3 a 2 da La Cantera Gabbro.
Domenica prossima l’Academy Audace sarà in trasferta sul campo della Real Castiglionese, con l’attenzione puntata soprattutto sul campo di Suvereto, dove i bianco verdi incontreranno il Carli Salviano, in uno scontro decisivo per il secondo posto. In trasferta il San Piero, sul campo de La Cantera Gabbro, e il Rio Marina, che giocherà contro il Nuovo Casotto. In casa solo il Porto Azzurro, chiamato a ripetersi sui buoni livelli espressi nelle ultime partite contro il Jemboree Orlando.
 

Indietro lunedì 9 gennaio 2017 @ 16:12 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus