Aeroporto, la nuova pista pronta per la stagione 2018

Ad aprile il bando per i lavori. Boccardo: “Tutto invariato per quest'anno”

Marina di Campo

Condividi
L'aeroporto di La Pila

Va verso la conclusione l’iter degli espropri dei terreni per procedere ai lavori di allungamento della pista dell’aeroporto di Marina di Campo. “L’acquisizione dei terreni è quasi completata – ci spiega Claudio Boccardo, amministratore unico di Ala Toscana - Al momento ne manca solo uno, per cui ci sono un po’ di complicazioni burocratiche ma entro la fine di febbraio pensiamo di chiudere questa partita”. Al termine degli espropri è prevista una conferenza dei servizi alla quale parteciperà anche il comune. “All’inizio di marzo ci incontreremo per discutere la congruità urbanistica dichiarata dalla Regione, dopodiché potremo partire con le gare per appaltare i lavori. I bandi saranno avviati entro aprile 2017 e visto che i tempi di gara sono previsti tra i 90 e i 100 giorni, per luglio dovremmo avere l’aggiudicatario”. A quel punto inizieranno i lavori di allungamento alla pista che dovrebbero concludersi alla fine della stagione turistica 2017. “Eseguiremo i lavori per quanto possibile nel periodo estivo e poi il grosso delle attività in autunno. La situazione aeroportuale per il 2017 mantiene quindi le caratteristiche attuali. Nel 2018 – conclude Boccardo – lo scalo di La Pila dovrebbe avere la pista ampliata e rinnovata”.

Indietro martedì 14 febbraio 2017 @ 16:46 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus