Una perdita occulta d'acqua causa delle crepe a scuola

I tecnici stanno verificando come intervenire. La scuola resterà chiusa

Marina di Campo

Condividi
La scuola elementare "Teseo Tesei" in Via Roma

Forse c’è una perdita occulta di acqua all’origine delle crepe che si sono aperte nelle pareti della scuola Teseo Tesei, in Via Roma a Campo nell’Elba. La scuola è chiusa da mercoledì scorso. La decisione era stata presa dal comune di Campo e dall’istituto comprensivo, la cui dirigente Lorella Di Biagio nel frattempo ha trovato aule alternative per permettere ai bambini delle scuole elementari di continuare le loro lezioni, e ai tecnici comunali di effettuare tutte le verifiche. E’ da queste che è emerso che il “quadro fessurativo” dimostrava di essere in evoluzione. Questo è quanto contenuto in un’ordinanza del commissario Salvatore Parascandola in cui si ipotizza una perdita nell’impianto idrico interno all’edificio e si stabilisce che la scuola per ora resta chiusa . “Permanevano le condizioni di sicurezza già certificate il 7 febbraio – si legge ancora nell’atto commissariale - pur essendo opportuno anticipare il monitoraggio del quadro fessurativo delle murature”. Accertata però la presenza della perdita di acqua nell’edificio ora dovranno essere predisposte le necessarie operazioni di riparazioni dell’impianto. Il 10 febbraio è stato effettuato un intervento urgente di Asa per la ricerca di perdite occulte nella dorsale dell’acquedotto ubicato in via Roma “al fine di scongiurare la presenza di ulteriori perdite alla rete pubblica”. E’ da qui che è emersa  - si legge nell'ordinanza - "la potenziale presenza di una perdita occulta nella dorsale di Via Roma", in corrispondenza dell’edificio scolastico, per cui occorrerà effettuare ulteriori indagini per accertarne ubicazione ed entità e indagini per verificare le possibili conseguenze sule strutture. La scuola di Via Roma perciò per ora resterà chiusa.

Indietro martedì 14 febbraio 2017 @ 17:47 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus