Capoliveri, beni immobili comunali all'asta. In tutto 16 lotti

Proprietà nel Rione De Gasperi, la base d'asta supera 1 milione di euro

info

Condividi
Veduta aerea di Capoliveri

Il Comune di Capoliveri, con una determina del 6 marzo, ha deciso di indire un asta pubblica per la vendita di beni immobili per un importo totale di più di un milione di euro. La proprietà si divide in 16 lotti, tra cui 8 appartamenti di diversa metratura ( con una base d’asta che varia a seconda delle caratteristiche dell’immobile dai 69.700 euro ai 166.600 euro) e 8 cantine anch’esse diverse tra loro per grandezza e naturalmente per il prezzo di base dell’asta ( max 8.160 min 2.720). L’Amministrazione aveva stabilito l’alienazione dei beni situati nel Rione De Gasperi, di proprietà comunale, con una delibera del giugno 2016. La valutazione dell’intero immobile era stata richiesta dal comune ad aprile dello scorso anno e approvata con una delibera di ottobre. Sarà possibile, per chi fosse interessato, visionare gli immobili prenotando un appuntamento con il comune. Le documentazione necessarie per l’adesione sono la domanda di partecipazione, l’assegno a titolo cauzionale, fotocopia del documento di identità e la busta chiusa contenente l’offerta economica. Sull’albo pretorio del comune di Capoliveri tutta la documentazione, le specifiche e il bando. 

Indietro venerdì 10 marzo 2017 @ 16:43 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus