"Evviva la coerenza, chi fa la politica delle giravolte non è credibile"

di Pino Coluccia

Condividi
La Slide inviata da Pino Coluccia

Dedico questa slide a quella parte del PD elbano e della Val di Cornia (Zini, Andreoli, Gasparri, De Rosa, Fabiani per citare i più impegnati), che da anni fa la campagna populista con la destra, per la soppressione dei piccoli comuni, dalla fusione di Suvereto-Campiglia, al Comune unico all'Elba, sconfitta nei rispettivi referendum dalle comunità locali. Oggi, qualcuno, per ragioni di competizione congressuale riscopre il valore democratico dei piccoli comuni e questi personaggi locali, sempre per ragioni di competizione congressuale si adeguano disinvoltamente a sostenere opinioni che fino a ieri osteggiavano. Evviva la coerenza: è certo che chi fa politica così, con queste giravolte di convenienza è poco credibile e affidabile.

Indietro lunedì 13 marzo 2017 @ 10:10 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus