Petizione online per riaprire le ricerche di Italia Nelli

La signora scomparsa da Sant’Ilario il 17 settembre. Raccolte già 140 firme

Il caso

Condividi
Italia Nelli

Una petizione per riaprire le ricerche di Italia Nelli, la signora di 84 anni scomparsa da Sant’Ilario sei mesi fa. Risale al 17 settembre l’ultima volta che la donna è stata avvistata nella frazione campese. Per mesi decine e decine di volontari insieme alle forze dell’ordine hanno battuto in lungo e in largo l’intera zona senza risultati. Per le ricerche vennero utilizzati anche i cani molecolari. La raccolta di firme è stata lanciata sul web sul sito www.petizionepubblica.it.

“L'associazione Territoriale Penelope Toscana – si legge nella petizione che riportiamo integralmente - che da anni sostiene ed aiuta i familiari e gli amici delle persone scomparse, intende riportare l'attenzione sulla scomparsa della Sig.ra Italia Nelli, avvenuta in data 18.09.2016 da S.Ilario, Campo dell'Elba (LI). Ad avviso dell'associazione e del Comitato sorto a favore della Sig.ra Italia Nelli e degli stessi familiari l'attività di ricerca svolta sino ad oggi necessita di ulteriori ed adeguati approfondimenti dato che, le operazioni espletate nell'immediato e le ulteriori ricerche effettuate, tra ottobre e novembre 2016, non hanno sortito effetti concreti. In ragione di ciò, ci si rivolge all'Illustrissimo Prefetto di Livorno e alle Autorità competenti, per quanto di competenza, in ordine alla riattivazione di un nuovo ciclo di ricerche, compiendo tutte le attività all'uopo necessarie ed utili al fine di ritrovare la Sig.ra Italia Nelli, anche attraverso l'impiego di cani molecolari volti al rintraccio di resti cadaverici, supportando , così, ulteriormente i suoi familiari in questo percorso difficile e doloroso”.

Indietro sabato 18 marzo 2017 @ 10:11 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus