"Dal proprio nido alla vita" il libro di Fabio Strinati

di Barbara Noferi*

Editoria

Condividi
"Dal proprio nido alla vita" La copertina del libr

"Dal proprio nido alla vita" è l'ultimo libro di Fabio Strinati per Edizioni Il Foglio. Questo libro nasce dopo aver letto "Miracolo a Piombino" di Gordiano Lupi. La passione per questa lettura, per quelle pagine che ha sfogliato ben cinque volte di seguito, ha portato Strinati a prendere la sua penna per raccontare la sua anima. Ma chi è Fabio Strinati, conosciamolo meglio. Fabio Strinati nasce a San Severino Marche il 19/01/1983 e vive ad Esanatoglia, un paesino della provincia di Macerata nelle Marche. Molto importante per la sua formazione, l'incontro con Fabrizio Ottaviucci. Partecipa a diverse edizioni di "Itinerari D'Ascolto", manifestazione di musica contemporanea organizzata da Fabrizio Ottaviucci, come interprete e compositore, e prende parte a numerosi festival e manifestazioni musicali. Inizia nel 2014 a dedicarsi anche alla scrittura, e in maniera continuativa. Nell'ottobre del 2014 pubblica il suo primo libro di poesie dal titolo "Pensieri nello scrigno. Nelle spighe di grano è il ritmo", raccolta di poesie pubblicata con la Casa Editrice ed Associazione Culturale Il Foglio Letterario. Nel mese di novembre del 2015, esce il suo secondo libro di poesia "Un’allodola ai bordi del pozzo". Nel novembre del 2016, il suo terzo libro "Dal prorpio nido alla vita".
Dice l'autore: "In questo testo c’è moltissimo di me, ma ci sono moltissimi adolescenti dentro. Io ho dedicato il libro a Gordiano Lupi e al Foglio Letterario, ma in realtà il libro è dedicato a tutti gli adolescenti. L’adolescenza è una fase della vita molto delicata. Vedi il mondo come un essere gigantesco e per questo hai paura di esplorarlo. Sono periodi della vita dove si alternano buio e luce ad una velocità inverosimile. L’adolescenza, è la confusione più adulta che ci sia".

Barbara Noferi

--
Barbara Noferi
*Giornalista Pubblicista/Blogger
barbara.noferi@gmail.com 

Indietro domenica 19 marzo 2017 @ 21:58 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus