Pasqua elbana col botto: la conferma arriva dai numeri

Oltre 28mila passeggeri e quasi 7mila auto sbarcati da giovedì a lunedì

Le cifre

Condividi
Passeggeri in attesa di imbarco

Pasqua elbana col botto: la conferma arriva dai numeri dei passaggi di auto e passeggeri avvenuti fra Piombino e l’Elba da giovedì 13 aprile a lunedì 17. Ben 28.853 i passeggeri giunti sull’isola in questi cinque giorni, con ben 6.898 auto al seguito. Il dato è da considerarsi sicuramente riduttivo, in quanto - approfittando della chiusura delle scuole - molti passeggeri sono sbarcati anche nei giorni precedenti. Nel dettaglio, il giorno con il maggior numero di arrivi è stato comunque venerdì 14, con 9.115 passeggeri e 2.348 auto sbarcati, mentre il giorno con le maggiori partenze è stato lunedì 17 aprile, quando 10.630 passeggeri e 2331 auto hanno lasciato l’isola.

Da notare infine che il “saldo” dopo le partenze di Pasquetta rimane più che positivo: sono restati sull’isola infatti 8.244 passeggeri e 2.458 auto, a testimonianza del fatto che per molti c’è l’intenzione di prolungare la propria permanenza all’Elba, magari in vista dei prossimi “ponti” del 25 aprile e del 1 maggio.
Ecco il dettaglio dei numeri:

Giovedì 13 partenza: 2507 (Passeggeri) 499 (auto) Arrivo: 7495 (Passeggeri) 2013 (auto)

Venerdì 14 partenza: 2447 (Passeggeri) 533 (auto) Arrivo: 9115 (Passeggeri) 2348 (auto)

Sabato 15 partenza: 2465 (Passeggeri) 594 (auto) Arrivo: 7024 (Passeggeri) 1426 (auto)

Domenica 16 partenza: 2560 (Passeggeri) 483 (auto) Arrivo: 2679 (Passeggeri) 479 (auto)

Lunedì 17 partenza: 10630 (Passeggeri) 2331 (auto) Arrivo. 2540 (Passeggeri) 632 (auto)


PONTE PASQUA Arrivi:     passeggeri 28.853 auto 6.898
                               Partenze: passeggeri 20.609 auto 4.440
                                                                      +8.244       +2.458
 

Indietro martedì 18 aprile 2017 @ 14:49 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus