Scelta di Campo: Giancarlo Galli candidato a Sindaco

In appoggio una lista civica che fa riferimento al gruppo Rinascita Campese

Elezioni amministrative

Condividi
Giancarlo Galli

Dopo le candidature già esplicitate da parte di Lorenzo Lambardi e Davide Montauti, un terzo candidato a sindaco si fa oggi avanti a Campo nell'Elba in prospettiva delle elezioni amministrative del prossimo 11 giugno. Si tratta di Giancarlo Galli, 63 anni, noto commercialista, già vice sindaco della amministrazione precedente guidata da Lambardi  e successivamente esautorato dallo stesso con il ritiro delle deleghe nel settembre 2015, con un gesto che dette probabilmente inizio alla crisi sfociata poi meno di un anno dopo nel commissariamento. Ecco la comunicazione ufficiale della candidatura, a firma dello stesso gruppo Rinascita Campese: 


Si concretizza oggi la scelta della candidatura del gruppo di Rinascita Campese, e di molti cittadini, che, in occasione della prossima tornata elettorale, hanno scelto di sostenere il progetto politico amministrativo della lista denominata “SCELTA DI CAMPO”.
Dopo numerosi incontri e dopo un’attenta e ponderata selezione avvenuta all’interno di una rosa di personaggi più o meno conosciuti sul territorio campese e appartenenti al gruppo stesso, si è scelto come candidato a sindaco per le prossime elezioni amministrative Giancarlo Galli.
La scelta di puntare su Giancarlo Galli è stata determinata da tre elementi fondamentali che caratterizzano colui che da oggi diventa il nostro candidato:
1. Nello svolgimento della sua professione di revisore contabile, ha acquisito un’esperienza trentennale nel campo della pubblica amministrazione, ricoprendo anche incarichi di particolare rilievo alla Provincia di Livorno ed in comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti. Questo lo pone nella condizione di conoscere alla perfezione l’ente comunale e il suo funzionamento;
2. Pur essendo da sempre legato ad un ideale moderato, non rappresenta e non fa parte di alcun partito politico. Questa caratteristica lo rende libero di poter difendere i cittadini campesi e il nostro territorio in tutte le sedi istituzionali, anche oltre canale;
3. Con il nostro gruppo condivide i programmi e gli obiettivi da perseguire e raggiungere per migliorare la vita di tutti i cittadini campesi, escludendo da tale percorso le vecchie logiche che ponevano gli interessi particolari davanti al bene comune.
Il passato è alle spalle e noi con questa iniziativa abbiamo scelto di guardare al futuro. I problemi giornalieri sono sotto gli occhi di tutti e riteniamo che in questa situazione le frazioni siano quelle più sacrificate. Le promesse elettorali le lasciamo agli altri, noi vogliamo fare e realizzare qualcosa di importante per la nostra comunità, ma abbiamo bisogno che i cittadini scelgano la nostra idea di Campo perché noi possiamo riuscirci.
Precisiamo che noi non siamo legati ad alcun partito, ma allo stesso tempo chiediamo alle forze politiche di centro destra che vogliono davvero cambiare marcia di sostenerci, al fine di raggiungere insieme quel traguardo che consentirà alla nostra comunità un governo del territorio fondato sulla concretezza e sui fatti e non più su parole fatte di promesse ma vuote di contenuti.
Al candidato sindaco infine chiediamo, e da lui pretendiamo, che la promessa che deve assolutamente mantenere sia quella di impegnarsi e di far impegnare al massimo i componenti della lista verso l’ascolto della gente e verso la ricerca di una soluzione ai problemi dei nostri concittadini.
Sosteniamo e scegliamo che Galli Giancarlo diventi il Sindaco di tutto il popolo campese.
Rinascita Campese

Indietro mercoledì 19 aprile 2017 @ 12:20 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus