Mondiali pesca da natante, solo 12.mo l'elbano Arnone

Buona la prova nella classifica a squadre con un argento per gli azzurri

sport

Condividi

Campionati mondiali di pesca under 21 con canna da natante deludenti per l’elbano Lorenzo Arnone a Sali (Croazia) nelle splendide acque tra le isole dalmate. Il forte cannista del Team Teseo Tesei di Portoferraio non riesce a confermare la medaglia d’argento dello scorso anno e si deve accontentare di un modesto dodicesimo posto individuale, ben lontano dall’elite croata. Buono invece il risultato nella prova a squadre dove la nazionale italiana conquista la medaglia d’argento. Nella categoria seniores l’Italia si è fatta valere con un positivo Paolo Volpini (terzo assoluto individuale) e con un secondo posto nella prova a squadre. A farla da padrone, in entrambe le categorie, sono stati i padroni di casa i quali hanno catturato (anche se il pescato non è stato esaltante) per lo più saraghi, paraghi e boghe.
 

Indietro mercoledì 17 maggio 2017 @ 12:48 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus