Annullata la concessione alla Porto Azzurro Innovation

Papi non molla sulla gestione del porto. La società annuncia ricorso

Porto Azzurro

Condividi
Porto Azzurro

E’ ufficiale, il comune di Porto Azzurro ha annullato l’atto di concessione demaniale per la gestione del porto, stipulato tra il comune di Porto Azzurro con l’allora sindaco Luca Simoni e la società Porto Azzurro Innovation. Un provvedimento annunciato dal nuovo sindaco di Porto Azzurro Maurizio Papi e che ha messo subito in atto all’indomani della sua elezione, procedendo con la sospensione della concessione in pratica a pochi giorni dal rilascio della concessione stessa alla Porto Azzurro Innovation. Il 26 giugno è stato trasmesso l’avvio del procedimento che si è concluso con il provvedimento di annullamento di ufficio del 6 luglio 2017 . Allo stesso tempo, il sindaco Papi si è mosso in modo da assicurare comunque la gestione del porto nel periodo estivo. La Porto Azzurro Innovation infatti avrebbe iniziato a gestire il porto dal 1 luglio, cosa che non è mai avvenuta dopo l’atto del comune. L’amministrazione quindi ha deciso di procedere all’affidamento dei servizi fino al 30 settembre prossimo. Sono arrivate al comune due manifestazioni di interesse ed il comune ha stabilito che il criterio di individuazione per la migliore offerta per l’aggiudicazione dell’appalto sarà secondo l’offerta considerata più vantaggiosa. Intanto si annuncia la battaglia legale a cui si era già dichiarato pronto il sindaco Maurizio Papi al momento che aveva proceduto contro il rilascio della concessione alla Porto Azzurro Innovation e si approfondisce la frattura tra l’attuale amministrazione e la precedente a guida Simoni. Dopo i passi fatti da Papi, infatti la Porto Azzurro Innovation con il suo legale rappresentante ha risposto al comune annunciando che avrebbe impugnato il provvedimento nelle sedi legali di competenza. Intanto il comune ha motivato l’atto di annullamento della concessione demaniale alla Porto Azzurro Innovation con molteplici motivazioni che riguardano vari aspetti dell’atto stipulato

Indietro giovedì 13 luglio 2017 @ 10:21 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus