Estate, spiaggia, sole e mare ma anche molti incidenti

Prendiamo spunto da una foto per sensibilizzare la prudenza alla guida

Sicurezza

Condividi
La foto di Stefano Cecchini con l'auto nel fosso

Non vogliamo riportare dati e statistiche. Ma vi parliamo dell'aumento degli incidenti stradali (piccoli per fortuna) che avvengono giornalmente sulle strade dell'isola e che ci vengono segnalati dai nostri lettori. E' chiaro che con l'aumento della circolazione, con l'aumento dei turisti che affollano le  spiagge ma anche le strade, aumenta conseguentemente il rischio, ma un po di attenzione e prudenza maggiore non guasta. Prendiamo spunto da una foto (allegata) postata sul profilo Facebook da  Stefano Cecchini, che ritrae un'automobile all'interno di un fosso sulla strada di Bagnaia alla periferia di Portoferraio. Il conducente ci pare chiaro o era distratto  e non conoscendo la strada,  è finito per sua fortuna senza conseguenze,  di strada. Ma come questo, piccoli tamponamenti e  scontri laterali, sono all'ordine del giorno. Tutto però per comportamenti sbagliati. Quali sono i motivi piu frequenti per cui avviene un incidente:  il mancato rispetto della segnaletica, della precedenza, guida distratta, fretta  e velocità troppo elevata. La sera poi  attenzione alle bevute causa troppo spesso di incidenti ben più gravi di quanto segnalato. Raccomandioamo attenzione per se stessi e per gli altri. Buone vacanze 

Indietro domenica 16 luglio 2017 @ 10:00 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus