Grazie ai donatori elbani, ma ancora non basta

di Dante Leonardi *

L'appello

Condividi

Nel rinnovare l’appello per una donazione al momento così importante, ringrazio quei donatori che stanno rispondendo ai nostri appelli e tutti coloro che per la prima volta stanno pensando di compiere un così importante gesto di solidarietà a favore di tantissimi malati..
Questa volta l’appello è giunto dopo che i Centri Regionali hanno comunicato che cominciavano a scarseggiare i quantitativi di sangue a garanzia delle operazioni chirurgiche e pertanto, molti interventi sull’intero territorio regionale e nazionale, potevano rischiare di essere annullati.
Quest'anno la situazione a livello nazionale è apparsa più complicata del solito per le difficoltà incontrate dalle regioni che di solito supportavano le regioni carenti
Gli ospedali non chiudono mai per ferie e anche in pieno agosto si fanno interventi che richiedono una grande quantità di sangue, ricordo inoltre che ci sono terapie salvavita che devono continuare. So bene che con il caldo e gli impegni lavorativi stagionali è ancora più impegnativo andare a donare. Ciò nonostante, mi rivolgo alla generosità degli Elbani e di quei donatori periodici presenti sulla nostra Isola per una vacanza, di recarsi presso il Centro Trasfusionale dell’Elba, che si trova all’interno dell’Ospedale che è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato mattina e dalle 7.30 alle 9,30
Con la certezza che il mio appello verrà accolto.

Dante Leonardi 

* Presidente Sez. AVIS Portoferraio

 

Indietro venerdì 4 agosto 2017 @ 08:37 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus