Arrestato commerciante, la droga nascosta in negozio

Operazione dei Carabinieri, sequestrato anche un bilancino e denaro contante

Capoliveri

Condividi


I Carabinieri dell’Aliquota Operativa dei Carabinieri di Portoferraio lo seguivano già da tempo e, dopo i primi piccoli riscontri, sono riusciti a certificare un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti che si concretizzava tra Capoliveri e Rio Marina. Nella prima mattinata di ieri i militari in abiti civili, con l’ausilio dei colleghi in uniforme delle stazioni di Rio Marina e Capoliveri, hanno fatto scattare le manette ai polsi di A.E. 38enne residente a Firenze, di fatto domiciliato a Rio Marina, il quale occultava, presso un negozio a Capoliveri da lui gestito, circa 80 grammi di hashish e 2 grammi di anfetamina. I militari, che hanno trovato nelle disponibilità dell’arrestato anche un bilancino di precisione ed una discreta somma di denaro contante, ritengono che stesse per diventare un punto di riferimento per il rifornimento delle sostanze illegali per il versante centro-orientale dell’Isola d’Elba.
Le indagini da parte dei Carabinieri chiaramente non si concluderanno con l’arresto ed il 38enne, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari come stabilito dall’Autorità Giudiziaria livornese, prontamente informata dell’accaduto.
 

Indietro sabato 5 agosto 2017 @ 16:05 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus