ASA, un questionario per capire le nostre abitudini

Parte la ricerca telematica. Possono partecipare anche i nostri lettori

Servizio idrico

Condividi

La netta maggioranza delle famiglie italiane acquista acqua minerale preferendola all’acqua potabile che esce dal rubinetto della propria abitazione. Con una spesa media indicativa dalle 200 alle 400 euro annue, l'Italia è il paese europeo con il maggior consumo di acqua in bottiglia di plastica. ASA per comprendere meglio le abitudini e le motivazioni dei consumatori del territorio gestito, ha deciso di realizzare una ricerca di mercato per via telematica.
Nell’indagine sarà richiesto anche di valutare il servizio aggiuntivo fornito da ASA e dai Comuni con l’installazione delle fontanelle di acqua ad alta qualità.
Dal 2009 sono state attivate più di 30 fontane comunali ASA su tutto il territorio arrivando ad erogare nell'ultimo anno oltre 40.000 litri giornalieri. Le fontanelle sono dei veri e propri impianti di potabilizzazione composti da filtrazioni elevate, processi di osmosi e debatterrizzatore UV, con sistemi di monitoraggio e controllo anche a distanza. ASA cerca così di avvicinarsi ulteriormente alle abitudini dei clienti per fornire un servizio sempre all’altezza delle aspettative.
Chiediamo gentilmente alle redazioni di aiutarci a diffondere l’indagine sulle preferenze dei consumatori. Per rispondere al questionario bastano pochi minuti che per l’Azienda possono rivelarsi importanti per attuare in base alle risposte ricevute strategie di miglioramento. Clicca sul link per compilarlo     https://goo.gl/6okEvw”.

Indietro lunedì 7 agosto 2017 @ 16:11 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus