"Marciana nel 500", uno spettacolo per le vie del paese

L'appuntamento è il 10 agosto alle 22. La prenotazione è obbligatoria

Marciana

Condividi
Un momento dello spettacolo

Torna il 10 agosto, come tutti i giovedì, l’appuntamento con “Marciana nel ‘500 uno spettacolo itinerante nel borgo collinare del versante occidentale. Lo spettacolo si ispira ad “historie de statuti, suppliche e capre perdute” ed è a cura dell’associazione culturale Elbabel. “Marciana è uno scenario naturale per lo spettacolo che abbiamo deciso di mettere in scena – dicono gli organizzatori”. Obiettivo è raccontare la vita dei marcianesi, il rapporto con il potere, i vizi e le virtù della comunità con la tecnica del “teatro di improvvisazione”unita alla tradizione della commedia dell’arte. Sono le basi della messa in scena che ravviverà il borgo in uno spettacolo itinerante. “Obiettivo di Marciana nel 500 – spiegano ancora dall’Associazione culturale – è valorizzare il patrimonio storico culturale locale. Nell’elaborazione del “canovaccio” dello spettacolo sono state determinanti le ricerche di Tatiana Segnini che ha attinto alla immensa quantità di suppliche che il popolo presentava all’autorità. Il teatro consente di riportare alla luce memorie, episodi, voci e abitudini dell’epoca”. Lo spettacolo ha inizio alle 22 e dura circa un’ora e mezza. E’ a pagamento con prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni chiamare Tatiana al 3495812669 o Alessandra al 3389713969

Indietro giovedì 10 agosto 2017 @ 13:02 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus