Rossi firma il decreto. A Rio si vota il 29 e 30 ottobre

Fusione delle due Rio, ufficializzato il testo del quesito referendario

Referendum

Condividi
Rio Elba guarda a Rio Marina

Il Presidente della Giunta Regionale Enrico Rossi ha firmato il Decreto per l’indizione del referendum sulla fusione fra i Comuni di Rio Marina e di Rio nell’Elba. Il Presidente Enrico Rossi ha firmato in data 27/7/2017 il Decreto per l’indizione del referendum consultivo sull’istituzione del Comune di Rio. Il provvedimento è stato pubblicato sul B.U. della Regione Toscana n°31 del 31/7/2017. La consultazione referendaria si terrà domenica 29, dalle ore 8 alle ore 22 e nella giornata di lunedì 30 dalle ore 8 alle 15.

Questo il quesito referendario:

“Siete favorevoli alla proposta di istituire il Comune di Rio, per fusione dei Comuni di Rio Marina e Rio nell’Elba, di cui alla proposta di legge n°187 (Istituzione del Comune di Rio, per fusione dei Comuni di Rio Marina e Rio nell’Elba)?”

Le operazioni di scrutinio del referendum si svolgeranno immediatamente dopo la chiusura delle operazioni di voto, secondo le modalità indicate dalla Giunta Regionale per lo svolgimento della consultazione.
La parola passa ora agli elettori.


RENZO GALLI CLAUDIO DE SANTI

Rio nell'Elba/Rio Marina, 10 agosto 2017
 

Indietro giovedì 10 agosto 2017 @ 16:23 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus