Tuffo in notturna, rimandato il tentativo di record

Previsto vento di libeccio. Pesto la comunicazione della nuova data

Estate elbana

Condividi
Il tuffo del 2016

Anche quest'anno,  era  tutto pronto alle Ghiaie di Portoferraio per il tentativo di superare  il Record con il maggior numero di persone impegnate in un bagno collettivo in notturna. Lo scorso anno furono 999 i partecipanti, e grazie a questo fu stabilito il record. Purtroppo fa sapere l'amministrazione comunale, le condizioni meteo marine previste per la sera dell'11 agosto , non permettono di avere la sicurezza necessaria per lo svolgimento dell'evento . Sono infatti previsti forti venti di libeccio che nell'insenatura delle Ghiaie possono creare difficoltà. Anche lo scorso anno nella stessa data era successa la stessa cosa. In quella occasione, il tentativo di record era stato rimandato di una settimana, oggi, non è ancora stata decisa la nuova  data  per il tentaivo di record. L'amministrazione comunale si è riservata di comunicare al più presto compatibilmente con gli altri eventi in programmazione una nova data per tentare di battere il record.  

 

 

Indietro giovedì 10 agosto 2017 @ 12:14 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus