Stanno per schiudersi le uova della tartaruga Federica

Un avvallamento dimostra che qualche guscio è già stato rotto

L'evento

Condividi
L'avvallamento nella sabbia del nido

C’è movimento nel nido della tartaruga sulla spiaggia a Marina di Campo Nella notte del 12 agosto, intorno alle 1.30 si è visto un avvallamento nella sabbia, per ora di 7-8 centimetri, e questo dimostra che le piccole tartarughine hanno iniziato a rompere i gusci e si stanno preparando ad uscire per prendere il mare. L’uscita delle piccole caretta caretta quindi è vicina anche se è difficile fare una previsione precisa. “In genere le tartarughine escono tutte insieme nella notte , alle prime luci dell’alba – ci dice la biologa Letizia Marsili dell’Otb l’Osservatorio Toscano per la Biodiversità che definito le linee di intervento per questo eccezionale evento – stanno scavando per venire fuori ma un po’ di tempo ci vuole, in genere dalle 24 ore ai tre giorni”. L’importante ora è che intorno al nido non ci sia troppa confusione . “ Non devono essere fatte foto con flash e non si deve far rumore – precisa la biologa - la natura deve fare il suo corso e l’uomo non deve interferire”.

Indietro sabato 12 agosto 2017 @ 17:34 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus