Accessibilità, al via 9 corsi di formazione per operatori

Il progetto "Percorsi formativi per comunità accessibili"

Regione

Condividi

La Regione Toscana, attraverso il CRID (Centro Regione di Informazione e Documentazione per l'Accessibilità) e in collaborazione con Anci Toscana, ha dato il via al progetto "Percorsi formativi per comunità accessibili", per mettere a disposizione degli operatori del sistema toscano conoscenze e tecniche per la diffusione di una cultura delle disabilità su tutto il territorio regionale. Il progetto mira a promuovere e sostenere l'inclusione delle persone con disabilità, l'accessibilità per tutti, la partecipazione attiva nello sviluppo sociale, nonché a diffondere una nuova cultura della disabilità, fondata sul riconoscimento delle pari dignità e delle pari opportunità per tutti.

"Quella dell'accessibilità, per i disabili, ma anche per l'intera comunità, è una cultura che ancora fatica a farsi strada - dice l'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi - E le barriere, prima ancora che materiali, sono mentali. Questi corsi sono un'opportunità preziosa per contribuire ad accrescere questa cultura dell'accessibilità e formare operatori e professionisti sempre più attenti a creare spazi realmente vivibili per tutti".

I corsi, che prenderanno il via dal 19 ottobre, hanno lo scopo di accrescere il livello di conoscenza delle problematiche connesse all'accessibilità e usabilità ambientale e al superamento delle barriere, per il raggiungimento dell'inclusione sociale e della vita indipendente. Sono destinati a dirigenti e funzionari dei Comuni toscani, settori sociale, scuola, cultura, casa, urbanistica; al personale delle Asl (incluse le commissioni di vigilanza) e degli altri livelli di governance territoriale; e ai professionisti che si interfacciano con la pubblica amministrazione: assistenti sociali, architetti, geometri, ingegneri.

Questi i 9 corsi di formazione, che si ripeteranno sulle sedi di Firenze, Pisa e Siena:

1) Accessibilità e qualità dell'abitare – durata 6 ore
2) Strategie di design accessibile – durata 6 ore
3) Piani urbanistici generali e di settore per l'accessibilità – durata 6 ore
4) Il progetto urbano nella città accessibile – durata 6 ore
5) La casa accessibile– durata 6 ore
6) Le tecnologie a sostegno dell'accessibilità– durata 6 ore
7) Progettare gli spazi a misura di anziano– durata 6 ore
8) Progettare gli spazi per persone con disabilità– durata 6 ore
9) Accessibilità nei front office e nelle biblioteche – durata 12 ore

Il primo corso (Accessibilità e qualità dell'abitare) partirà a Firenze il 19 ottobre, a Pisa il 26, a Siena il 27. Le date successive saranno distribuite tra ottobre 2017 e marzo 2018.

Al termine dei corsi è previsto il rilascio dell'attestato di partecipazione.

Le iscrizioni online aprono oggi, venerdì 6 ottobre.
 

Indietro sabato 7 ottobre 2017 @ 10:15 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus