Forte Inglese, accordo Comune e Parco per la gestione

Una convenzione di durata triennale approvata con delibera della giunta

Portoferraio

Condividi
Forte Inglese (foto Infoelba)

Firmata una convenzione triennale per la gestione associata del Forte Inglese tra Comune di Portoferraio e Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. La collaborazione tra i due enti per il sito storico, recentemente restaurato, era iniziata nel giugno del 2016 con l’avvio di una gestione sperimentale del Forte con riscontri positivi da parte del territorio. Con il rinnovo della convenzione i due Enti coordinano e programmano appuntamenti rivolti al pubblico, in particolare mostre e convegni all’insegna della promozione di un turismo consapevole e responsabile, “con l’intento si legge nella convenzione - di promuovere buone pratiche di sostenibilità dello sviluppo economico locale”. La gestione dei locali del Forte Inglese da parte del Parco comprende tra le altre cose “l’apertura e la manutenzione dei luoghi attraverso il personale che gestisce i servizi di Info Park”. La struttura inoltre sarà sede di eventi sia durante il festival del Camminare che durante la “Settimana Europea dei Parchi”. Sempre il Parco si occuperà della pulizia e della manutenzione ordinaria dei locali e delle attrezzature. L’ente – si legge ancora – “realizzerà gli allestimenti espositivi permanenti relativamente alla collezione di insetti del cittadino portoferraiese Leonardo Forbicioni nei locali del primo piano del Forte Inglese. Sarà inoltre verificata congiuntamente l’ipotesi di arredare altri locali con dipinti conservati nel Deposito comunale della Biblioteca Foresiana”. Definite anche le modalità per la celebrazione di matrimoni a Forte Inglese. “La partecipata del Comune Cosimo De’ Medici con proprio personale e secondo le tariffe previste deliberate con atto di Giunta Comunale gestirà la celebrazione di matrimoni all’interno nei locali del piano terra e all’esterno del monumento”.

Indietro lunedì 9 ottobre 2017 @ 16:10 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus