Cordoglio dei piombinesi per la scomparsa di Mauro Ferri

di Barbara Noferi

Il lutto

Condividi
Mauro Ferri

Cordoglio a Piombino per la scomparsa di Mauro Ferri, uomo conosciuto in città per il suo forte impegno in diverse associazioni.

In particolare si era impegnato con Arci e Ampi, per l’organizzazione di numerose attività e la realizzazione di interessanti progetti.
Scrive così il sindaco di Piombino Massimo Giuliani sulla sua pagina Facebook
“La scomparsa improvvisa di Mauro Ferri sconcerta tutti noi ed apre un grande vuoto nel mondo dell'associazionismo piombinese. Mauro ci lascia il ricordo di un impegno generoso e quotidiano nel mondo Arci e Anpi, a favore di tanti progetti e attività che hanno visto intrecciare il suo percorso con quello degli studenti, nei viaggi della memoria con la visita ai campi di concentramento, e nelle tante iniziative di divulgazione al mondo studentesco di una storia che non va mai dimenticata. 
Ultimo tra questi, la sua adesione ad uno specifico tavolo della memoria con altre realtà associative, che lo ha visto ancora una volta tra i protagonisti di un programma di iniziative, ultima delle quali quella riguardante il percorso di riconoscimento della medaglia d'oro alla valor militare per la città di Piombino nella lotta di liberazione dal nazifascismo che si è svolta nei giorni scorsi al Centro Giovani di Piombino. Mauro, hai seminato molto nella tua vita, non ultimo la necessità di non dimenticare.
Porteremo i ragazzi dove Tu avresti desiderato e non ti dimenticheremo. 
Alle figlie Mariella e Lorella il mio abbraccio e il mio più sentito cordoglio e di tutta una Città che gli deve molto”.
 

Indietro sabato 4 novembre 2017 @ 14:48 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus