Da Marciana Marina a capo Enfola per “Elba Swim 647”

Una nuotata per il numero zero dell'edizione del prossimo anno

L'evento - foto

Condividi
Elba swimg

Da Marciana Marina a Capo Enfola con passaggio vicino allo Scoglietto di Portoferraio e approdo alla Spiaggia delle Ghiaie. Questo è il percorso di “Elba Swim 647”, la nuotata svoltasi il 4 novembre 2017, organizzata dal Gruppo Spatangus, come prova del percorso in vista dell’evento prossimo nel 2018. Monica Cordano, Cristina De Tullio, Enrico Giacomin, Thomas Giani, Amedeo Iannuzzi, Roberta Mauri, Mariella Nava e Sabrina Peron hanno percorso 6,47 miglia nautiche. In un mare non facile per onde, vento e corrente contraria, i nuotatori sono arrivati, in circa quattro ore dalla partenza, alla Spiaggia delle Ghiaie supportati da un’imbarcazione, dai kayak di Sea Kayak Italy e da Stefano Ciumei dei Cantieri Marinesi. Ha contribuito alla buona riuscita dell’evento anche il Circolo Velico di Marciana Marina, con una serata informativa “Sopra e sotto il mare dell’Elba” a cura di Giuseppe Popi Adriani.
Elba Swim 647, edizione zero, apre così le porte alla prossima edizione 2018.

Indietro lunedì 6 novembre 2017 @ 10:45 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus