Muore un uomo nel suo appartamento di Portoferraio

Di origini napoletane, 50 anni, faceva il cameriere in un locale della città

Cronaca

Condividi
La zona del "Residence"

Un uomo di circa 50 anni, è deceduto nel primo pomeriggio di oggi domenica 7 gennaio 2018 nel proprio appartamento nel palazzo del "Residence" di Portoferraio. Erano da poco pasate le 14.00 quando al 118 è giunta una chiamata che chiedeva soccorso per un grave malore ad una persona. A chiamare i soccorsi è stato il coinquilino dell'uomo deceduto,  un naplotano che viveva all'Elba da qualche tempo, di circa 50 anni impiegato come cameriere in un ristorante del capoluogo dell'isola. La persona deceduta non aveva parenti all'Elba e divideva l'appartamento con un altro uomo. I soccorsi sono arrivati con celerità ma purtroppo non c'era più ninete da fare. Sul posto anche i Carabinieri e subito dopo anche il medico legale giunto da Piombino (La dottoressa Silvia Boni nuovo medico legale che avrebbe dovuto prendere servizio all'ospedale dell'Elba nella giornata di lunedì 8 gennaio). Al momento in cui scriviamo sono in corso le indagini per scoprire i motivi che hanno portato all'arresto cardiaco dell'uomo e di conseguenza al suo decesso. Il corpo dell'uomo è stato trasportato presso l'ospedale di Portoferraio a disposizione del magistrato. 

Indietro domenica 7 gennaio 2018 @ 17:35 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus