Alloggi pubblici c'e ancora tempo per la domanda

Ultimo giorno utile il 15 gennaio. I requisiti necessari per partecipare

Piombino

Condividi

C'è tempo fino alle 13,00 del 15 gennaio per presentare le domande di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, sulla base del bando in pubblicazione dal novembre scorso.
Possono partecipare tutti coloro che siano in possesso di cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione europea.


I cittadini di altri stati hanno diritto di accedere se in possesso di permesso di soggiorno CE di lungo periodo o di carta di soggiorno ancora in corso di validità, oppure che siano titolari di permesso di soggiorno almeno biennale e, in questo caso che siano iscritti nelle liste di collocamento o esercitino una regolare attività di lavoro.


E' richiesta inoltre la residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva in Toscana da almeno 5 anni. Necessario inoltre che la situazione economica sia tale da non consentire l'accesso alla locazione di alloggi nel libero mercato adeguati alle esigenze del nucleo familiare.
Questa situazione reddituale deve risultare quindi non superiore alla soglia di 16.500,00 euro di valore ISEE.


Altro requisito fondamentale l'assenza di titolarità o diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili a uso abitativo in Italia o all'estero. L'assenza anche di beni mobili il cui valore complessivo sia superiore a 25.000 euro.


Le domande di partecipazione al bando devono essere compilate sui moduli predisposti dal Comune di Piombino, disponibili presso l’Ufficio Casa e l’ufficio Urp in orario di ricevimento al pubblico. Una volta compilate, dovranno invece pervenire esclusivamente presso l’Ufficio casa del Comune o essere spedite a mezzo raccomandata postale all'indirizzo Comune di Piombino Servizio Politiche sociali Ufficio Casa, via Ferruccio 4 57025 Piombino (LI), oppure per posta certificata a: comune.piombino@postacert.toscana.it


Il bando può essere scaricato anche dal sito internet del Comune: www.comune.piombino.li.it.

Barbara Noferi

 

Indietro lunedì 8 gennaio 2018 @ 15:22 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus