"La cronaca di un assoluto fallimento, il resto è noia"

di Gianluigi Palombi

La risposta

Condividi
Gianluigi Palombi

"Sarò breve, per non tediare ulteriormente su una polemica che probabilmente interessa poco. Solo qualche piccola precisazione. La mia non è risposta affatto piccata. E' semplicemente una difesa da un attacco che ha anche qualcosa, anzi molto di personale ( a proposito di campagna elettorale..). Quando, con malcelata malizia, si attacca il lavoro altrui, entrando in meriti personali (cosa volete saperne voi di quanto vengo e quanto sto a Campo?) la difesa non può che essere proporzionata all'offesa. Non sono tipo che porge l'altra guancia,un attacco di bassissimo livello intellettuale e di assoluta inconsistenza politica, non poteva non meritare una risposta. Ma la politica è questa, la dialettica seppur strumentale quando non ridicola, non mi fa certo paura. Solo per amore della verità, la mia presenza nella giunta Segnini è stata di breve durata perché sono entrato verso la fine del mandato per surrogare un consigliere che si era dimesso e mi sono dimesso a mia volta prima del tempo. Ciò non toglie che considero il governo Segnini uno dei migliori degli ultimi anni e Vanno Segnini un ottimo Sindaco (tanto per dimostrare che la mia precisazione non è certamente una presa di distanza). Tutto il resto, appunto, è semplice dialettica politica e qui non devo convincere nessuno. Parlano i fatti. Che ci raccontano di un'amministrazione Lambardi che è durata solo due anni. E di una successiva sconfitta alle elezioni. Praticamente la cronaca di un assoluto fallimento. Dopo di che, tutto il resto sono pareri personali, compreso lo stato del porto che, per molti cittadini, versava in uno stato di profondo abbandono, per altri (in realtà pochi) è straordinario come il porto di Miami.
Tutto il resto è noia."

Gianluigi Palombi 

Indietro lunedì 5 febbraio 2018 @ 11:50 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus