Simone Cristicchi in scena ai Vigilanti-Renato Cioni

Sabato 17 febbraio con "Il secondo figlio di Dio". Domenica 18 "Biancaneve"

Portoferraio

Condividi
Il Teatro dei Vigilanti - Renato Cioni

Proseguono gli appuntamenti al Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni. Dopo lo spettacolo “Casa di bambola”, grande classico di fine ‘800, l’attenzione si sposta su una figura di predicatore singolare e controversa, che visse e operò nella zona del Monte Amiata nella seconda metà dell’800. Protagonista dello spettacolo, che narrerà le vicende di David Lazzaretti - soprannominato il Cristo dell’Amiata - , è Simone CRISTICCHI che ha scritto, in collaborazione con Manfredi Rutelli, IL SECONDO FIGLIO DI DIO, vita morte e miracoli di David Lazzaretti, in scena sul palco del teatro napoleonico, sabato 17 febbraio ore 21.15.
Simone Cristicchi, cantante e vincitore nel 2007 di Sanremo, da alcuni anni si dedica al teatro, ed ora con l’attenta regia di Antonio Calenda, ha realizzato questo spettacolo dedicato alla vicenda umana e spirituale di David Lazzaretti, il predicatore che aveva fondato, grazie al suo carisma, una comunità di fedeli composta da oltre 5.000 persone basata sull’istruzione, la solidarietà e l’uguaglianza. Per la sua attività viene condannato come eretico dalla Chiesa, ed è considerato un sovversivo dal neonato Stato Italiano. Durante una grande manifestazione da lui organizzata con la sua comunità, viene ucciso da un carabiniere nel 1878. Cristicchi, in un monologo intenso e coinvolgente illustra la forza e l’energia instancabile con cui Lazzaretti si spendeva per realizzare i suoi ideali di giustizia sociale e senza mai esprimere un giudizio positivo o negativo sulle vicende utilizza la tecnica del cantastorie per raccontare, in parole e in musica, i fatti accaduti. Parte integrante dello spettacolo sono le musiche con canzoni popolari inedite interpretate dal vivo da Cristicchi, scritte proprio per illustrare le idee di Lazzaretti, mentre altri momenti significativi si avvalgono di un coro con melodie in stile gregoriano.
Proseguono anche gli spettacoli della rassegna LE DOMENICHE A TEATRO, dedicata alle famiglie ed ai bambini. Domenica 18 febbraio alle ore 16, un appuntamento con una fiaba molto conosciuta, messa in scena dalla compagnia Crest con il titolo Biancaneve, la vera storia. Una delle fiabe più conosciute al mondo, viene presentata al pubblico, nel luogo in cui è nata: la Germania, con le sue montagne innevate e le miniere profonde di questa terra. Lo spettacolo vuole portare per mano i bambini, “dietro le quinte” della storia, lì dove prendono forma e vita i personaggi, i loro sentimenti e le loro azioni, talvolta buoni e talvolta cattivi, quasi mai sempre buoni o sempre cattivi. Proprio come uno spettacolo: un po’ comico, un po’ emozionante; o come la vita che impariamo ad affrontare: un po’ dolce, un po’ irritante, un po’ divertente, un po’ inquietante, sempre un po’. Continua con questo spettacolo il progetto che il Crest condivide con l’immaginario di Michelangelo Campanale, per raccontare ai ragazzi storie che riescano ad emozionarli davvero, senza edulcoranti e senza bugie, ma solo con grande rispetto della loro capacità di comprendere ed elaborare pensieri e opinioni in autonomia, semplicemente sulla strada della crescita. Come di consueto, dalle ore 15.30 fino all’inizio dello spettacolo i bambini in sala saranno intrattenuti da giochi di animazione a cura di Fabio Punis
Prevendita biglietti (c/o Cosimo de’ Medici INFO 0565 944024)
- IL SECONDO FIGLIO DI DIO – Da sabato 10 a sabato 17 febbraio. GIORNI E ORARI: lunedì, mercoledì, giovedì e sabato ore 8.30–12.30, 15.30–19.30; martedì e venerdì 8.30 – 12.30, 17.30 19.30. PREZZO BIGLIETTI: € 15,00 palchi, € 10,00 palchi ridotto.
- BIANCANEVE LA VERA STORIA - GIORNI E ORARI: sabato 17 febbraio ore 8.30 – 12.30; 15.30 – 19.30. Prezzo biglietti € 5 intero, € 3 ridotto (per ragazzi fino ai 14 anni)
 

Indietro venerdì 9 febbraio 2018 @ 18:10 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus