Canile e contributo di sbarco parlano i protagonisti

Le interviste video al Ruggero Barbetti e al vicesindaco Aldo Tovoli

Gestione Associata per il Turismo

Condividi
Un momento della consulta della Gestione Associata

Il canile comprensoriale si farà, attraverso una gestione associata di sei comuni su sette. Questa la decisione emersa dalla riunione della consulta dei sindaci sulla Gestione Associata della Promozione Turistica che si è tenuta giovedì 8 marzo a Capoliveri. Porto Azzurro resta fuori dalla gestione associata per i canile. Il comune amminiistrato da Papi e rappresentato nella riunione dal vicesindaco Aldo Tovoli, dopo aver effettuato le sue valutazioni e gli approfondimenti che riterrà necessari su progetto, convenzione e documentazioni allegate, potrà rientrare in qualsiasi momento nella gestione associata, o in alternativa usufruire comunque del servizio del canile per le sue necessità. Poi la proposta dello stesso Ruggero Barbetti, di aumentare il contributo di sbarco da €3,50 a 5 nell'altra stagione, restando comunque fermi ad €1,50 in bassa stagione. La proposta è stata accolta e sarà oggetto di prossime valutazioni. Nel video allegato le interviste a Ruggero Barbetti e Aldo Tovoli 

Indietro sabato 10 marzo 2018 @ 10:16 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus