"Caro Bertucci, i cittadini pagano caro i vostri errori"

Luigi Lanera risponde "piccato" all' assessore comunale alla mobilità

Portoferraio

Condividi
Luigi Lanera

"Lanera, ha tentato di fare l'amministratore  con diverse casacche e non è mai stato eletto, Lanera parla ma non capisce, Lanera non conosce ma  mette bocca", così si era esperesso l'assessore alla mobilità  del comune di Portoferraio Adalberto Bertucci in una nota nella quale fra l'altro spiegava le scelte dell'ìamministrazione per quanto rigurda le nuove norme per i parcheggi a strisce blu. Oggi giunge puntuale la risposta del segretario  provinciale di Fratelli d'Italia che ribatte in modo "piccato" alle dichiarazioni. Ecco la nota di Luigi Lanera"Caro Assessore Bertucci nonché nostro dipendente, visto che prendi uno stipendio dalla casse comunali per ciò che tenti di fare per noi cittadini, ti faccio presente che le tue giustificazioni sul problema parcheggi a pagamento non sono condivisibili dalla gran parte dei cittadini stessi. Tutto quello che non  siete stati capaci di fare e i vostri errori (tuoi e dell'amministrazione) li pagano i cittadini, quindi noi. Ne vogliamo parlare? Li elenco due alla rinfusa; i  debiti della Cosimo de Medici: i cittadini ( qundi noi) non ne conosciamo l'importo esatto,  Costi delle cause giudiziarie, idem.   Per quanto invece riguarda la  mia rappresentanza politica,  ti evidenzio che il sottoscritto ha preso più voti di te e quindi titolato a criticarti. Come ben sai io sono un comandante e quando corro in politica lo faccio con le mie idee e programmi, tu invece sei sempre stato un gregario".

Indietro mercoledì 11 aprile 2018 @ 08:33 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus