Maratona Isola d'Elba 2018, vince Carmine Buccilli

L'atleta dell'Asd Santa Marinella taglia il traguardo a 2 ore, 27 minuti.

Cronaca - Guarda il video

Condividi
Carmine Buccilli al traguardo

Carmine Buccilli, classe 1982. Alle spalle già successi indiscussi. Davanti a sé una vita da campione. A New York ci aveva già fatto sognare con il suo 17esimo posto, secondo degli italiani. E alla terza edizione della Maratona dell’Isola d’Elba, l’atleta dell’Asd Santa Marinella si impone sugli avversari e taglia il traguardo a 2 ore 27 minuti e 27 secondi. Primo all’arrivo davanti al pubblico di Marina di Campo con 19 minuti di stacco sul secondo arrivato. 

“E’ andata bene - ha detto Carmine Buccilli - ho sofferto negli ultimi chilometri perché ho spinto un po’ in salita. In discesa mi sono fatto aiutare dalla strada. Il paesaggio mi ha aiutato a sentir meno la fatica. Ringrazio gli organizzatori e spero di tornare il prossimo anno”.

Eccolo il podio assoluto della 42 km corsa a Campo per la terza edizione. La manifestazione, organizzata da Damiano Di Cicco e Asd Elba Runners ha registrato un enorme successo ospitando atleti provenienti da tutta Italia. E dall’Abruzzo arriva il secondo classificato alla maratona. Lui è Maurizio di Paolo. Pettorale n.1. Vincitore dello scorso anno.

“Ho fatto comunque meglio dello scorso anno - ha detto Maurizio Di Paolo - Comunque ho dato il massimo per arrivare più avanti possibile. E’ una maratona bellissima. Da ripetere. Il prossimo anno torno sicuramente. Grazie a tutti”.

Terzo classificato Matteo Rigamonti. “E’ stata dura - ha detto - Prima volta qui all’Elba. E’ stata una grande soddisfazione. Il percorso è impegnativo. Per fortuna c’è qualche discesa che ti aiuta a recuperare”.

Prima donna a tagliare il traguardo è Lorena Piastra. Lacrime di gioia. L’abbraccio al marito. “Sono contentissima - ha detto - Avevo già vinto l’anno scorso e ci speravo anche oggi. Una maratona molto bella, un percorso bello quasi anche mistico perché in certi punti ti ritrovi anche da solo”.
Seconda donna Alessia Epis. “Faticoso - ha detto Epis - Il percorso è spettacolare. Difficile per chi come me vive in pianura e quindi non ha le salite”.

Top runners anche nella mezza maratona, la 21 km che si è corso a Marina di Campo. Primo e secondo classificati David Fiesoli e Alessandro Galizzi.
“Molto dura - ha detto David Fiesoli - L’avevo già fatto l’anno scorso. E’ andata bene”.

La grande campionessa Valeria Straneo è la prima donna della mezza maratona. Terza nella classifica assoluta a solo un secondo da Galizzi. “Sensazioni positive - ha commentato Straneo all’arrivo - Bellissima gara, molto faticosa la salita iniziale ma sono contentissima”.

Sul podio insieme a Valeria Straneo c’erano anche Elena Bertolotti dell’Atletica Castello di Firenze e Elisa Adorni. Per la 10 km non competitiva podio per due uomini delle Forze dell’Ordine. Il primo classificato è Luca Fiorentino. Dopo di lui Luca Boz. Terzo, il giovanissimo di Atletica Elba Denny Leone.

Per guardare il video clicca qui

Irma Annaloro

Indietro martedì 8 maggio 2018 @ 19:30 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus