Presentata la mostra multimediale su Napoleone

Apertura ufficiale sabato 12 maggio alle 18 al Centro De Laugier

Portoferraio

Condividi

 

“Napoleone Bonaparte, l’esilio dell’Aquila” è il titolo della mostra multimediale allestita nella sala San Salvatore all’interno del Centro Culturale De Laugier, in Salita Napoleone a Portoferraio. L’esposizione sarà inaugurata sabato 12 maggio alle ore 18.00. Il progetto nasce da un’idea di un imprenditore elbano, Marcello Bargellini, innamorato della figura del grande imperatore corso. Bargellini ha messo insieme un pool di esperti che hanno curato, nei particolari, la mostra. “Indubbio ricordare la figura di Napoleone nella sua maestosità all'Isola d'Elba – commenta l’imprenditore elbano - e in questa ottica, cercando di produrre maggiore attrattiva per il nostro territorio, abbiamo pensato di organizzare un evento da inserire nello scenario culturale per offrire una offerta più vasta”

Cosa è la mostra
All’interno della storica sala San Salvatore è stato creato un percorso multimediale con otto monitor da 65” che riprodurranno gli eventi più significativi vissuti all’Elba dall’Imperatore, dallo sbarco il 4 maggio 1814 alla partenza il 26 febbraio 1815. Circa tre minuti per ogni step, con a fianco un totem esplicativo, in 4 lingue, delle immagini che scorrono. Immagini e scritte accompagnano il visitatore in una sorta di viaggio esperienziale nei dieci mesi che Napoleone ha trascorso all’Elba con il suo entourage. Al termine del percorso la vera sorpresa della mostra: l’incontro con Napoleone Bonaparte che, dal suo studio saluta i visitatori e si allontana nel giardino della Villa dei Mulini. Al centro della sala una seconda sorpresa per i visitatori: un museo con più significativi reperti dell’imperatore. Mezz’ora di cultura e storia non solo elbana in un ambiente che ci riporta ad un clima ottocentesco. La mostra resterà aperta fino al 13 ottobre 2018. Si tratta di un evento che, in vista della stagione estiva, va ad arricchire l’offerta culturale del comune di Portoferraio. Main sponsor dell’evento l’azienda elbana Acqua dell’Elba che ha sposato il progetto culturale, evento del 2018. Figuranti in costume napoleonico per le vie di Portoferraio promuoveranno la mostra multimediale, nelle serate estive,

I protagonisti
Ideatore della Mostra è l’imprenditore portoferraiese Marcello Bargellini. Gloria Peria, direttrice scientifica della gestione associata degli Archivi Storici elbani ha curato il progetto storico, l’architetto Leonello Balestrini si è occupato dell’organizzazione e della progettualità, Curatore del progetto multimediale Stefano Muti. Emanuele Scelza della Seed Art & Design ha curato la progettazione grafica mentre l’ufficio stampa e la promozione sono curate da Paolo Chillè. La produzione è a cura della società Bluemedia snc, L’assessorato alla cultura del comune di Portoferraio ha patrocinato l’evento che ha avuto anche la collaborazione della società partecipata Cosimo Dè Medici

Apertura e costi
La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16. 00 alle 23.30. Il costo del biglietto intero è di 7 euro, quello
 

Indietro venerdì 11 maggio 2018 @ 08:43 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus