Messaggeri del Mare, parte il tour scolastico toscano

Tutti gli appuntamenti di Lionel Cardin e Pierluigi Costa con gli studenti

L'iniziativa

Condividi

Incessante l'attività dei “Messaggeri del Mare”, Lionel Cardin e Pierluigi Costa, che nuotano periodicamente, da oltre 10 anni, senza competizione, realizzando bracciate di solidarietà rivolte a cause sociali e culturali. Di questi tempi saranno in tour prevalentemente scolastico. Il 28 saranno presenti in video a Firenze, per il progetto “Isola della sostenibilità”, il giorno dopo appariranno alla Capitaneria di Porto di Portoferraio per incontrare molti studenti e il meeting verrà bissato il 31, sempre nella sede militare della Linguella. Quindi spostamento a Cecina il 30 maggio presso il vecchio comune, per incontrare l'istituto Mattei di Rosignano; infine i primi di giugno alla sala polivalente del comune di Marciana Marina, per un analogo incontro con gli studenti delle medie. Nel capoluogo di regione avverrà la seconda tappa del tour di avvicinamento a “L'Isola della Sostenibilità 2018”, il grande evento nato per avvicinare ragazzi e bambini ai problemi dei cambiamenti climatici e la tutela dell'ambiente, gestito dal Cnr, Enea e altri enti. Il meeting sarà all'interno dell'Iiss Morante-Ginori Conti di Firenze, con centinaia di studenti coinvolti per capire come i cittadini possano avere un ruolo nel contrastare gli effetti negativi sull'ambiente. Quindi il 29 di nuovo i filmati dei Messaggeri saranno proiettati alla Linguella di Portoferraio, presso la Cp, video che mostrano Lionel e Pierluigi protagonisti delle loro imprese natatorie di solidarietà, per farle conoscere a studenti provenienti da varie parti di Italia, d'intesa con la capitaneria di porto, guidata dal comandante Riccardo Cozzani. L'obiettivo è far conoscere ai giovani il Corpo delle Capitanerie di Porto e i numerosi ruoli svolti nel panorama nazionale, meeting attuato d'intesa con l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia (Anmi), sezione elbana, guidata dal presidente Arturo Mancusi. Simile impegno a Cecina, presso l'Isis Mattei di Rosignano dove rinnoveranno un rapporto col progetto pluriennale chiamato “Nuovi ritmi a scuola, il gusto e la creatività tra il dentro e il fuori", ideato e coordinato dalle docenti Elisabetta Panicucci e Fausta Carrai, per formare futuri uomini liberi e maturi. Il tour si concluderà all'Elba, patria dei Messaggeri, a Marciana Marina, forse il 7 giugno, per parlare con gli studenti del docente Michele Intorcia.

Indietro lunedì 28 maggio 2018 @ 14:51 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus