"Il cane non può entrare in acqua ". E scoppia il caso

Il Regolamento del Comune di Portoferraio indica le disposizioni da seguire

Attualità

Condividi
foto di repertorio

Mi scusi ma non può far entrare il cane in acqua”. “Beh, chi lo dice?” “C’è un’ordinanza del Comune che lo prescrive”. “Mah, guardi io vengo all’Elba da trent’anni e nessuno mi ha mai detto nulla”. Ecco, più o meno la conversazione è andata così. Da un lato una coppia di turisti e il loro piccolo cagnolino, dall’altro una signora, probabilmente residente. Il casus belli è l’ingresso in acqua del cane.

Siamo alla Padulella. La conversazione fra i due si esaurisce in breve tempo. La signora torna a stendersi in spiaggia. E la coppia di turisti si preoccupa di tenere sott’occhio il piccolo animale. La questione, però, è più che attuale. Ed effettivamente, la signora ha più che ragione. Perché spulciando tra le pagine del Regolamento del Comune di Portoferraio sulla gestione del Demanio Marittimo, si legge che “durante la stagione balneare, dalle 8.00 alle 20.00, non è consentito condurre il cane in acqua. In ogni caso, recita l’articolo 38 del regolamento, “E’ consentito l’accesso alle spiagge libere ai cani, purché accompagnati dal proprietario o da altro detentore. In tali luoghi, è obbligatorio l’uso del guinzaglio, avendo cura che i cani non sporchino e non creino danno alcuno. Nel caso in cui una Forza dell’Ordine lo disponga, è obbligatorio anche l’uso della museruola. Il responsabile del cane deve disporre gli strumenti idonei alla rimozione delle deiezioni ed è tenuto a raccogliere le deiezioni solide degli stessi in tutti gli spazi pubblici”.

Dunque, il regolamento parla chiaro. E pone semplicemente una linea di confine tra il rispetto dei bagnanti e i diritti degli animali. All’Isola d’Elba è consentito portare il proprio cane in spiaggia. L’accesso è stato disposto con legge della Regione Toscana del 2009. Ma è fondamentale rispettare le normative sugli orari in cui è consentito agli animali fare il bagno.

Irma Annaloro
 

Indietro domenica 8 luglio 2018 @ 13:50 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus