Imbratta il muro della piscina delle Ghiaie, denunciato

Un giovane grossetano incastrato dalle immagini di un cellulare

Cronaca

Condividi

Giunto all’Elba per festeggiare il compleanno di un amico, un giovane grossetano ha deciso di imbrattare con una bomboletta spray il muro perimetrale, lato mare, della piscina delle Ghiaie, mentre un portoferraiese lo stava tranquillamente immortalando con il suo cellulare. Ignorando l’invito dell’uomo a smetterla, il giovane aveva minuziosamente ultimato la sua “opera” allontanandosi poi dalla zona facendo perdere le proprie tracce. Il video è stato così messo a disposizione dei carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, giunta sul posto subito dopo, che nel corso di quella stessa serata riusciva comunque a rintracciarlo e ad identificarlo mentre girava serenamente in paese insieme ad altre persone. La collaborazione del cittadino è stata quindi fondamentale e davanti all’evidenza, S.M. 21^enne di Follonica, non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Il giovane è stato pertanto denunciato dai carabinieri alla magistratura Livornese per il reato di deturpamento ed imbrattamento di cose altrui.

 

Indietro lunedì 20 agosto 2018 @ 11:16 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus