"Serate di Archeologia" al Museo di Piombino

Venerdì 31 una conferenza per parlare degli ultimi scavi nel Parco Archeologico di Baratti

Cultura

Condividi
Acropoli di Populonia

 

Venerdì 31 agosto, alle ore 21:15, nuovo appuntamento con la rassegna “Serate di Archeologia”, presso il Museo archeologico di Piombino, che per l’occasione sarà aperto dalle 16 e alle 24.

L’evento della serata sarà la conferenza a cura di Andrea Camilli, Alessandro Viesti, Lorenzo Benini e Massimo Brando, intitolata “Nuovi dati dal suburbio settentrionale di Populonia”, dedicata alle novità relative alle attività di scavo da parte della Soprintendenza ABAP per le provincie di Pisa e Livorno, sul Poggio della Porcareccia (Podere Scavi), all'interno del Parco Archeologico di Baratti.

Le ricerche, condotte sotto la direzione scientifica del Dott. Andrea Camilli, funzionario archeologo del MIBACT, si concentrano al momento su due diversi contesti. Durante la primavera di quest'anno (aprile 2018), è stata proseguita l'indagine (ormai giunta alla V campagna) dell'insediamento romano, localizzato sulla sommità del colle: si tratta di un villaggio di età medio imperiale (II secolo d.C. circa), sorto in corrispondenza di un percorso viario più antico.

Dal 4 giugno le ricerche, avviate l'estate scorsa, sono riprese nella porzione di abitato suburbano dell'antica città etrusca, da poco ritrovata nella fitta boscaglia di Populonia.

Le attività, in collaborazione con il Trust di scopo Sostratos, associazione non-profit che finanzia la campagna, sono dirette dagli archeologi Alessandro Viesti, Massimo Brando, Helga Maiorana e Caterina Rocchi. Il progetto vede anche la partecipazione di numerosi studenti universitari, provenienti da vari atenei italiani e stranieri, che collaborano alle operazioni di scavo.

Sabato 1 settembre, il Parco archeologico di Baratti e Populonia, invece, propone ai visitatori l’ultimo appuntamento della stagione con “Sotto il Cielo di Venere”, una suggestiva visita teatralizzata all’Acropoli di Populonia, dove, sul filo della storia, Larthia e Clodia, due donne dell’antica città, si racconteranno al pubblico presente. L’apertura della biglietteria è prevista per le 21:00, con inizio della visita alle 21:30.

Indietro mercoledì 29 agosto 2018 @ 09:54 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus