Piombino: nuova dotazione per la Polizia Municipale

Manette, spray urticante e giubbetto antiproiettile

Piombino

Condividi

 

In sé è una piccola modifica al regolamento di polizia locale di Piombino, che segna però una piccola rivoluzione.


Da adesso, infatti, dopo la delibera approvata il 30 agosto dal consiglio comunale, gli agenti della Polizia Locale di Piombino avranno in dotazione manette, spray urticante, giubbetto corto antiproiettile, casco protettivo di colore bianco con Pegaso, gilet con airbag per servizio motomontato, distanziatore-mazzetta di segnalazione di plastica, gomma o altro materiale sintetico.

Gli strumenti saranno assegnati al personale con qualifica di agente o ufficiale di polizia giudiziaria che svolge funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza, addestrato mediante corsi organizzati dalla scuola interregionale di polizia locale.


Un vero e proprio cambio di equipaggiamento, per garantire una migliore sicurezza e una maggiore tranquillità ai vigili urbani. 

E’ chiaro che questi strumenti non potranno essere utilizzati per offendere ma solo per difendersi: la Polizia Locale, cioè potrà ora difendersi da tentativi di aggressione di malintenzionati in questo modo. Dunque una significativa novità per un progetto sulla scia di altre realtà italiane e della promozione delle politiche integrate di sicurezza urbane.


“Abbiamo preso questa decisione sulla base del fatto che la Polizia municipale sta svolgendo prestazioni in un contesto sempre più difficile, in situazioni più complicate e orari più impegnativi rispetto al passato – ha spiegato l’assessore Claudio Capuano – Si tratta quindi di una misura di sicurezza a ulteriore garanzia anche per i cittadini.”


La delibera è stata approvata nel consiglio comunale del 30 agosto con i voti favorevoli di PD, Sinistra per Piombino e Ferrari sindaco Forza Italia. Contrari Partito della Rifondazione Comunista e Un'Altra Piombino; astenuti Movimento 5 Stelle e Ascolta Piombino. 

Indietro sabato 1 settembre 2018 @ 09:18 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus