La Battaglia di Piombino

Domenica 9 settembre cerimonia per il 75° anniversario

Piombino

Condividi

 

Piombino si prepara a celebrare un importante evento della storia della città.

Domenica 9 settembre si sarà una cerimonia al Rivellino, per il 75° anniversario della Battaglia di Piombino.

Un evento che costituisce un vero e proprio atto di resistenza della città contro un tentativo d'occupazione da parte delle forze navali tedesche nel settembre del 1943.

Questo indimenticabile episodio ha poi portato ad un importante riconoscimento, ovvero la medaglia d'oro al valor militare.

Il programma della giornata prevede dunque, alle 9,30 la messa in memoria dei caduti che verrà celebrata presso la concattedrale di Sant'Antimo, mentre alle 10,30 avrà inizio la cerimonia presso il Rivellino.

Nell'occasione interverranno il sindaco Massimo Giuliani, il presidente del consiglio comunale Angelo Trotta, il presidente della Confederazione italiana fra le associazioni combattentistiche e partigiane e il presidente nazionale dell'Associazione nazionale combattenti Forze armate regolari della Guerra di Liberazione Alessandro Cortese De Bosis.

Infine le celebrazioni si concluderanno con il corteo della Banda "Galantara" e la deposizione di una corona d'alloro al monumento dei Caduti per la Libertà in Piazza della Costituzione alle ore 12,00.
 

Indietro sabato 8 settembre 2018 @ 09:27 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus