Un progetto per sostenere i genitori di bambini con DSA

La presentazione si terrà venerdì 14 al Teatrino delle Suore di Porto Azzurro

L'iniziativa

Condividi

Venerdì 14 settembre, alle ore 21:00, presso il Teatrino delle Suore di Porto Azzurro, in viale Cerboni, la Confraternita di Misericordia presenterà un progetto dedicato ai genitori di bambini con DSA, per sostenerli e aiutarli nel conoscere, capire ed affrontare le delicate fasi di apprendimento dei loro figli, fornendo loro gli strumenti più adeguati dal punto di vista psicologico e metodologico per affrontare il percorso diagnostico e riabilitativo.

Con l’acronimo DSA si intendono i cosiddetti Disturbi Specifici dell’Apprendimento, difficoltà che si verificano nella lettura, nella scrittura o nel fare di conto.

Il progetto, che coinvolgerà tutto il territorio dell’isola d’Elba, vedrà impegnati specialisti nel campo della logopedia e della psicologia.

Ancora una volta, si conferma come lo scopo principale delle Misericordie sia quello di essere sempre presenti nel tessuto sociale, al fine di portare servizi essenziali ai cittadini che ne hanno bisogno. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Indietro martedì 11 settembre 2018 @ 16:50 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus