Navi da crociera, Piombino e Portoferraio fanno il pieno

Nella mattina nei due porti sono arrivati in totale 2410 passeggeri

Cronaca

Condividi
Immagine di repertorio

Quella di oggi è stata una giornata ad alta densità di traffico per i porti di Piombino e Portoferraio, che hanno visto arrivare nella mattina tre navi da crociera, per un totale di 2410 passeggeri.
Per la precisione, hanno fatto scalo nel porto elbano la Seabourne Encore  (590 passeggeri) e il Club Med 2, veliero a cinque alberi con 300 passeggeri. Le due compagnie, rappresentate dall’agenzia marittima Viegi, hanno già fatto tappa a Portoferraio nei mesi di giugno e agosto.

Piombino invece ha accolto la Marella Dream, che ha portato in dote allo scalo portuale 1520 passeggeri. Ma non finisce qui: mercoledì 26 settembre attraccherà alle banchine del Tuscany Terminal la nave da crociera Zenith. Si tratta di una prima assoluta per questa nave a Piombino.
«Il settore crocieristico sta assumendo sempre maggiore valore per i porti dell’Alto Tirreno – ha detto il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Stefano Corsini -, Dobbiamo far sì che gli effetti positivi si moltiplichino e che l’economia legata al turismo crocieristico cresca su tutto il territorio».

 

Indietro giovedì 13 settembre 2018 @ 14:50 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus