Il PD esiste e resiste

La dichiarazione di Bruna Geri, Segretario Unione Comunale PD Piombino

Piombino

Condividi

 

Il PD esiste e resiste
Ho partecipato alla manifestazione del PD a Roma ed ho finalmente ritrovato una comunità che ha voglia di esserci, senza divisioni.


È appena terminata la fase di confronto interno nei circoli della Toscana e fuori dalle interpretazioni di parte, il dato degli iscritti di Piombino ci consegna un partito esattamente diviso in due (38 voti di scarto tra i due candidati).
Vorrei che questo dato fosse per noi tutti una ricchezza, ciascuno rappresenta la metà di una mela che da sola non può pretendere di "togliere la fame" a nessuno.


Il confronto non deve dividerci ma arricchirci di contenuti e di idee.
Piombino ha bisogno di tutte le energie possibili per uscire dalla crisi ed avanzare proposte per il governo della città.


Il 4 Marzo è successo qualcosa anche a Piombino, lo abbiamo detto al momento dell'insediamento della segreteria, riconoscendo il corto circuito tra noi e il nostro elettorato.
Da qui siamo ripartiti.


La campagna di ascolto con la città continua e dopo i numerosi dibattiti organizzati alla festa dell'unità, diamo il via ad iniziative aperte nei circoli, su temi all'odg nel dibattito locale.
Vogliamo essere presenti sul territorio, proseguire il confronto con gli iscritti e i cittadini.


Inoltre, il 14 ottobre gli elettori di Piombino potranno partecipare alle primarie per la scelta del segretario del PD Toscano.


A tutti coloro che non hanno votato PD il 4 Marzo rivolgo, facendolo mio, l'appello del segretario nazionale Maurizio Martina " abbiamo capito la lezione, messaggio ricevuto, partecipate ed aiutateci a ricostruire questo partito per affrontare insieme le nuove sfide".


Ai nostri iscritti, ai componenti dei direttivi ai consiglieri comunali dico basta con le divisioni! Noi siamo migliori dell'immagine che abbiamo dato negli ultimi tempi. "Il nemico", " l'avversario" è fuori dal PD. Ripartiamo insieme per affrontare la sfida contro la destra, il qualunquismo, la povertà di idee, spendiamo le nostre energie per ricostruire la nostra casa comune.

 

Bruna Geri
Segretario Unione comunale PD Piombino
 

Indietro martedì 2 ottobre 2018 @ 08:56 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus