Simona Bonafè è il nuovo segretario del PD Toscana

L’eurodeputata vince con il 66% dei voti. Fabiani premiato solo all’Elba

Politica

Condividi
Simona Bonafè

 

Simona Bonafè è il nuovo segretario del PD Toscana. L’eurodeputata dell’ala renziana del Partito Democratico ha vinto le elezioni primarie di ieri, domenica 14 ottobre, rispettando ampiamente i pronostici, che già la davano come favorita.

 

Ben il 66% dei votanti ha premiato le sue posizioni. Nel livornese e la distanza con l’avversario Valerio Fabiani va ben oltre il 50%, raggiungendo picchi del 66,9% a San Vincenzo e del 70,9% a Suvereto. Se a Pisa rimane sul 50,2%, Bonafè stravince, invece, a Follonica con l’80% e a Massa Carrara con l’81%, ottenendo quasi un plebiscito nella città lucchese di Barga, dove registra una percentuale del 91%. Boom anche nella città di Massa, dove raggiunge l’89% dei voti.

 

Valerio Fabiani, ex segretario della federazione democratica Elba-Val di Cornia, non riesce a vincere neanche in casa: a Piombino, infatti, sua città natale, su un totale di 1107 votanti, solo il 41,2% gli dà fiducia.

 

In controtendenza l’isola d’Elba, che premia Fabiani con una media del 60,2% dei voti. Poco marcata la distanza tra i due candidati nel seggio di Portoferraio, dove Fabiani vince su Bonafè per soli 9 voti, mentre a Campo nell’Elba, a Porto Azzurro e a Capoliveri la differenza si fa più sensibile.

 

Nel panorama elbano hanno fatto eccezione il seggio marcianese, che si mantiene in linea con il dato regionale, premiando Bonafè con 30 voti, rispetto ai 10 di Fabiani, e il seggio di Rio, dove vince ancora la Bonafè (anche se solo per 2 voti).

Indietro lunedì 15 ottobre 2018 @ 15:54 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus