Ospedale elbano nel nuovo piano sanitario regionale

Si chiede la riattivazione della struttura complessa di chirurgia generale

Asl

Condividi

Continua a tenere banco la questione relativa all'ospedale di Portoferraio.

L'Asl Toscana Nord Ovest fa sapere che il nosocomio elbano sarà inserito all'interno del nuovo piano sanitario regionale e che sarà chiesta la deroga al piano Balduzzi per la riattivazione della struttura complessa di chirurgia generale.

Concetto, che era già stato espresso da Stefania Siccardi durante l'ultima sua visita sull'isola d'Elba.

Dato che il passaggio ad unità operativa semplice non è evitabile a seguito del pensionamento dell'attuale primario nell'immediato e in attesa del piano della deroga, la Asl ha deliberato l'istituzione di una struttura semplice, in modo da garantire la presenza a Portoferraio di un professionista di qualità, stanziale che sarà sostituito in caso di assenza da un medico di Piombino.

In questo modo non verranno ridotti i servizi né modificate le risorse umane e strumentali, ma verrà garantita un'assistenza di qualità in un territorio che merita di essere valorizzato sia per la popolazione residente che per l'alto flusso turistico nei mesi estivi.
 

Indietro giovedì 8 novembre 2018 @ 12:09 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus