Non c'è emergenza scabbia, il comune interviene

L'amministrazione di Piombino costretta a smentire una falsa notizia presente sui social

Piombino

Condividi

 

Trasmettiamola nota del Comune di Piombino per smentire una falsa notizia.

Ci vediamo costretti a smentire una notizia falsa che sta circolando su canali non ufficiali circa un'emergenza scabbia sul territorio del nostro comune: un solo caso di scabbia è stato segnalato nei mesi passati.

Alla luce dei dati in possesso di Asl Toscana nord ovest non emerge nessun problema particolare; la scabbia è una malattia a bassa contagiosità, non necessita di interventi di disinfezione degli ambienti e non si trasmette con i normali rapporti sociali.


La scabbia è una malattia parassitaria della cute causata da un acaro.
E' largamente diffusa e si trasmette solo per contatto cute-cute (quindi contatti stretti tra persone) o con scambio di vestiario
o utilizzo lenzuola/biancheria utilizzate da persona con scabbia non trattata. Non si trasmette attraverso i normali rapporti scolastici/ricreativi/lavorativi e non si trasmette con veicoli quali penne, sedie, banchi o condivisione di spazi comuni.

Si tratta di una malattia sicuramente fastidiosa, ma non pericolosa. 

Preghiamo di non dar credito a notizie che provengono da fonti non ufficiali, a verificare sempre le vostre fonti e, in caso di dubbio, rivolgersi immediatamente ai canali istituzionali ufficiali per avere notizie e non diffondere informazioni infondate e allarmanti. 

Indietro mercoledì 5 dicembre 2018 @ 09:02 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus