Problemi di erogazione dell'acqua a Piombino

Disagi dovuti alla rottura improvvisa della tubatura principale in località Montegemoli

Piombino

Condividi
Foto dalla pagina Facebook del Comune di Piombino

 

A causa della rottura improvvisa della tubazione principale nella zona di Montegemoli, nelle prossime ore non sarà garantita l’erogazione dell’acqua nel comune di Piombino.


Si stanno presentando abbassamenti della pressione fino al blocco dell’erogazione nelle zone alte del comune di Piombino, in particolar modo:
zona Piazza della Costituzione, via Petrarca, via Trento e Trieste, via Boccaccio, via Rossini, via Hermite, via Doninzetti e via Cimarosa con vie limitrofe aventi alti palazzi, tutta la zona compresa da via 25 Aprile a San Rocco-Montemazzano, via Togliatti, via Einaudi, via De Gasperi, via Pietro Nenni, via Di Vittorio, via De Nicola, via Lizzadri e zona Diaccioni con vie limitrofe aventi alti palazzi.

La città di Piombino è alimentata con la tubazione secondaria, che distribuisce circa il 75% dell’acqua necessaria.

I tecnici sono al lavoro per assicurare la massima celerità nella risoluzione del problema. Salvo imprevisti, la riparazione si concluderà nella mattinata di oggi (2 gennaio) e il servizio tornerà lentamente alla normalità, a tutti, entro la tarda serata. 

Al ripristino del servizio si manifesteranno fenomeni di intorbidamento, che si esauriranno nel corso di 24 ore.

Info in aggiornamento al link https://asaspa.it/web/comunicazione/notizie/news 

Indietro mercoledì 2 gennaio 2019 @ 19:02 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus