Progetto Modì: aggiudicati i lavori per una stazione di byke sharing

L'Amministrazione Comunale di Cecina ha conferito l'incarico a seguito di una gara pubblica

Cecina

Condividi
Foto dal sito del Comune di Cecina

 

L'Amministrazione Comunale ha conferito l’incarico, dopo una gara pubblica, ad una ditta che si è aggiudicata i lavori - per un importo di poco superiore ai 49mila euro -, per la realizzazione di una stazione coperta di bike sharing nel centro cittadino.

Un progetto che si chiama Modì (Mobilità dolce e integrata nell'area vasta livornese) e prevede quindi la realizzazione di una stazione coperta di bike sharing accanto alla stazione ferroviaria, dove attualmente ci sono le rastrelliere delle biciclette.

Più nel dettaglio, grazie al finanziamento del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare ottenuto dal Comune di Cecina, verranno posizionate 12 biciclette di cui 4 elettriche.

La stazione sarà quindi regolamentata mediante un sistema di noleggio con totem per la registrazione dell'utenza e barra di ancoraggio. Sarà coperta con profilati in acciaio zincato e verniciato con teli in pvc. Il piano sarà realizzato con cemento lisciato e verniciato dello stesso colore del percorso ciclabile.

E' ancora possibile compilare un questionario online in forma anonima (che richiede una durata complessiva di compilazione di 10-15 minuti) elaborato per capire come si muovono i cittadini in città, quali sono i bisogni e le proposte sul tema della mobilità 

Indietro venerdì 4 gennaio 2019 @ 14:25 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus