Rio: il Palazzo Governativo sarà messo in sicurezza

Verranno eseguiti dei lavori con urgenza, dopo il crollo parziale del tetto

Rio

Condividi

L’11 novembre 2018, a causa delle abbondanti piogge si verificò il crollo di una parte del tetto del palazzo Governativo di Rio Marina.

L’edificio storico che rappresenta la tradizione mineraria di Rio, vanta una superficie pari a 200metri quadrati e si sviluppa su due piani e fino agli anni novanta ha ospitato gli uffici del Delegato governativo.

Intanto,l’Amministrazione Corsini vorrebbe trasferire la sede del Municipio, e correre al più presto ai riapri salvaguardando un vero e proprio scrigno storico della comunità riese, infatti, il Palazzo che dista pochi metri dal parco minerario, dispone oltre che di due livelli, anche di un ampio giardino e un appartamento, dimora del custode, quando il Palazzo era sede governativa.

Abbiamo raggiunto telefonicamente il Presidente del Consiglio Comunale di Rio, Mattia Gemelli, che ha illustrato gli interventi che saranno realizzati in tempi brevi volti al restauro del Palazzo Governativo.

Nell'atto del 30 Dicembre 2018 e nella relazione allegata della responsabile del Servizio gestione del territorio del Comune è scritto che verranno eseguiti dei lavori con urgenza nello specifico sarà sistemata l’area identificata nella corte, opere provvisionali di puntellamento della struttura portante del tetto in legno ancora eretta e delle zone d’intervento, montaggio e smontaggio di ponteggio completo. 

Incluso, pulizia ed accantonamento dei materiali; rimozione di manto di copertura instabile e cernita del materiale oggetto di crollo riutilizzabile.
Smaltimento a discarica del materiale di risulta ed infine, fornitura e posa in opera di pannelli in lamiera.

 

Indietro giovedì 10 gennaio 2019 @ 08:33 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus