Parchi Val di Cornia i prossimi appuntamenti

Nel mese di febbraio tanti gli appuntamenti e le fiere per promuovere le attività del territorio

Turismo

Condividi

 

Nel mese di febbraio la Parchi Val di Cornia SpA sarà presente ad una serie di appuntamenti b2b e fiere per promuovere le proprie attività e il territorio della Val di Cornia.

Da domenica 10 a martedì 12 febbraio la Parchi Val di Cornia sarà invece alla 39esima edizione della BIT di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo, una delle più importanti fiere del settore in Italia e in Europa, che attira ogni anno le migliori destinazioni e i buyers più qualificati del mercato.

I Parchi e Musei della Val di Cornia saranno presenti alla manifestazione presso lo stand di Save Industrial Heritage in quanto aderenti alla rete ISPRA-ReMi (Rete Nazionale dei Parchi e Musei Minerari Italiani). Lo spazio espositivo riunirà musei, associazioni, fondazioni ed enti pubblici legati alla promozione culturale del patrimonio industriale che potranno promuovere la propria destinazione al pubblico e ai buyers presenti alla BIT, esponendo materiale promozionale e partecipando a incontri b2b.

Infine, venerdì 22 febbraio, la società Parchi Val di Cornia non poteva mancare al Buy Cultural Tourism, 2° Workshop B2B del Turismo culturale organizzato nell’ambito della edizione 2019 di “tourismA – Salone Archeologia e Turismo Culturale” presso il Palazzo dei Congressi di Firenze. Si tratta di un evento riservato all’incontro tra domanda e offerta di itinerari culturali, un momento di scambio e confronto rivolto a operatori specializzati in questi importanti segmenti turistici.

Il Presidente della società sarà, altresì, relatore di una serie di interventi organizzati all’interno di tourismA da realtà diverse e sarà quindi chiamato a presentare la Parchi Val di Cornia SpA sia sotto l’aspetto della gestione del patrimonio culturale che in merito a specifiche iniziative realizzate per aumentare il coinvolgimento del visitatore.

Considerati gli obiettivi e i target a cui le diverse manifestazioni si rivolgono, riteniamo che potranno rappresentare la vetrina ideale per un territorio con un’offerta così variegata come è la Val di Cornia. La costante attività sul fronte della commercializzazione delle proprie specificità e dell’area, che la Parchi Val di Cornia opera da anni, si va quindi sempre più rafforzando e consolidando.
 

Indietro lunedì 11 febbraio 2019 @ 09:26 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus