Comitato Salute Pubblica Piombino si rivolge agli studenti

"...il nostro rammarico per non essere stati presenti all'assemblea.....se solo ne avessimo avuto notizia.."

Piombino

Condividi

 

Come Comitato di Salute Pubblica Piombino Val di Cornia esprimiamo il nostro sentito rammarico per non essere stati presenti all’assemblea degli studenti, alla quale avremmo partecipato volentieri se solo ne avessimo avuta notizia.

Non abbiamo letto sui social né sui giornali della suddetta assemblea altrimenti saremmo certamente venuti ad ascoltarvi e a sostenervi in questa battaglia che riteniamo fondamentale: la formazione delle nuove generazioni e l’impegno per dare soluzione ai molti problemi che oggi la scuola deve affrontare ci sta a cuore e merita tutta la nostra attenzione.

Lo sviluppo di un territorio passa attraverso il confronto rispettoso e costruttivo con tutte le sue componenti, soprattutto con quelle giovanili che, come ben sottolineate, ne costituiscono il futuro.

Ci dispiace che abbiate voluto vedere nella nostra assenza un segnale del nostro disinteresse: a noi non interessa “solo la discarica” e ci interessa che veniate alle nostre manifestazioni non “per fare numero” ma per ascoltare le nostre proposte sul futuro della vostra città.

Sapete meglio di noi quante volte abbiamo tentato di incontrarvi in un’assemblea studentesca dove i problemi del territorio venissero affrontati in un contraddittorio con chi la pensa diversamente da noi, proprio perché voi ragazzi aveste modo di formarvi un’opinione autonoma e al riparo da ogni rischio di strumentalizzazione. Sapete bene che non siamo noi ad aver evitato il confronto e confermiamo che siamo pronti ad incontrarvi ogni volta che lo riterrete opportuno.

Vi preghiamo però di non limitarvi a “ventilare” la notizia sperando che ci giunga all’orecchio: invitateci, contattateci con un’email o una telefonata. Purtroppo in questo periodo siamo molto impegnati in molte iniziative ed evidentemente non riusciamo ad essere presenti sui social tanto da essere aggiornati su tutto ciò che si muove all’interno della comunità. Come voi siamo apartitici e non molto ben organizzati, basandoci solo sul volontariato. Siamo comunque convinti che dagli errori si possa imparare purché si sia disposti a mettersi in discussione.

Ringraziandovi per la vostra presenza alle iniziative in difesa dell’ambiente e del futuro di Piombino, cogliamo l’occasione per confermarvi tutto il nostro rispetto e la nostra stima: abbiamo fiducia nelle vostre capacità e sosteniamo la vostra determinazione ad essere parte attiva nel processo di cambiamento della scuola e del territorio.
 

Indietro venerdì 22 febbraio 2019 @ 09:05 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus