Auditorium Ospedale Misericordia di Grosseto

La struttura sarà un punto di riferimento per le iniziative tra associazioni e comunità

Grosseto

Condividi

 

Dal 7 marzo l’auditorium dell’ospedale Misericordia di Grosseto è un nuovo spazio dove la comunità e le associazioni di volontariato potranno incontrarsi e condividere progetti e iniziative.

Dopo il taglio del nastro la cerimonia è proseguita con il concerto del liceo musicale Luciano Bianciardi, diretto da Gloria Mazzi.  
Molti i servizi di cui potranno beneficiare le persone, a partire dalle donne alla vigilia dell'8 marzo, giorno in cui si celebra la festa della donna.

Oltre agli ambulatori per la salute, che erogheranno prestazioni gratuite per chi si è già prenotato, agli info point sarà possibile avere notizie sui servizi dedicati al femminile: percorsi di promozione ed educazione alla salute, sulla rete regionale Codice rosa, sull’Ospedale Bollini rosa, sugli ambulatori sulla salute e medicina di genere.

La direzione ringrazia tutti i professionisti che si sono messi a disposizione: il personale medico composto dalle dottoresse Irene Baldi, Alessandra Di Sabatino, Clorinda Santacroce, Valentina Culicchi, Maria Elena Simone e Simone Benocci, la coordinatrice infermieristica Annarita Sacchetti, il personale infermieristico. 


Saranno presenti anche gli artisti Sabina Chiarello, Vittoria Vignoli, Patrizia Zuccherini e Monica Gorrieri che gentilmente esporranno le loro opere grafiche realizzate e che fungeranno di arredo alla struttura, la cooperativa Cerbera per aver adottato l’aiuola antistante l’auditorium con cui si da l’avvio al progetto “Adotta un’aiuola”.


Stefano Fabbroni
 


 

Indietro giovedì 7 marzo 2019 @ 14:33 © Riproduzione riservata

Commenta l'articolo

Attenzione: i commenti sono soggetti a moderazione. Un moderatore deve approvare il commento inserito prima che esso venga visualizzato.

blog comments powered by Disqus